Antiche dimore - La Casa Carducci nel Parco Letterario

Alla scoperta dei luoghi dove visse il grande poeta

Casa Carducci, inserita nel Parco letterario dedicato al poeta, è stata aperta al pubblico grazie ad una convenzione tra la famiglia Espinassi-Moratti, proprietaria dell'immobile, ed il Comune di Castagneto.

Oltre alle stanze dove i Carducci abitavano, i visitatori possono vedere un programma informatico ipertestuale strutturato in tre archivi (poesie, biografie di personaggi, luoghi carducciani) collegati tra loro.

Il Centro di valorizzazione Casa Carducci nasce per rievocare il legame tra il poeta e il borgo di Castagneto Carducci, dove la famiglia abitò dal 1848 al 1849 quando il padre dello scrittore fu costretto per le sue idee progressiste a lasciare Bolgheri, dove lavorava come medico.

 Dopo di allora, tra il 1879 ed il 1894, il poeta venne ospitato annualmente nella casa della famiglia Espinassi Moratti; fu questa l’epoca delle “ribotte”, un lungo e cordiale corollario all’attaccamento alla Maremma. L’antica permanenza del piccolo Giosuè nella residenza è ricordata dalla lapide commemorativa posta sopra la facciata del palazzo; la stanza interna ed il mobilio, messi a disposizione dagli eredi dei precedenti proprietari, intendono evocare il fascino discreto degli antichi interni familiari che fecero da sfondo alla presenza castagnetana del Carducci.

I locali del Museo Archivio, attualmente sede del Parco letterario, conservano materiale sulla vita e le opere di Carducci acquisito in occasione delle celebrazioni carducciane del 1982 e del 1985.

ITINERARI SENSORIALI NEL PARCO LETTERARIO

I Parchi Letterari® Giosue Carducci e l'Associazione Messidoro sono lieti di presentare le nuove proposte di visita a Castagneto Carducci (Li) in “Quel tratto della Maremma che va da Cecina a San Vincenzo, è il cerchio della mia fanciullezza… Ivi vissi, o, per meglio dire, errai, dal 1838 all’Aprile del 1849”.

Le dolci colline, la Strada del Vino, i boschi, gli uliveti, le pinete ombrose, il canto delle cicale, le ampie spiagge su un mare cristallino, i castelli dei Della Gherardesca: è questo lo scenario che caratterizza i borghi storici intorno a Castagneto Carducci, Bolgheri e Donoratico. Un ambiente preservato ove Carducci (1835-1907), premio Nobel nel 1906, riconosceva l'essenza della natura fiera e cortese lungo il viale di cipressi più famoso d'Italia.

  • Nella terra del vino e della poesia

  • Trekking urbano a Castagneto Carducci

  • I musei, sulle orme di Carducci.

 

 

 

Contatti

Indirizzo:
Castagneto Carducci, provincia di Livorno, Italia

Telefono:
0565765032

Sito ufficiale:
Vai al sito ufficiale

Email:
castagneto.archivio@comune.castagneto-carducci.li.it


Opere

La casa Carducci

La casa Carducci

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit

Scopri di più
Museo Archivio Giosuè Carducci

Museo Archivio Giosuè Carducci

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit

Scopri di più
Itinerario  "Nella terra del vino e della poesia"

Itinerario "Nella terra del vino e della poesia"

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit

Scopri di più
Trekking urbano a Castagneto Carducci

Trekking urbano a Castagneto Carducci

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit

Scopri di più
Itinerario "Sulle orme di Carducci"

Itinerario "Sulle orme di Carducci"

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit

Scopri di più