Antiche dimore - Casa Rossa Ximenes

Nel cuore della Maremma

La Casa Rossa Ximenes fu costruita dall'ingegnere gesuita Leonardo Ximenes nel 1765-68 nel quadro della bonifica della palude di Castiglione della Pescaia, per svolgere funzioni di bonifica per colmata. Oggi è sede del Museo Multimediale Interattivo. Il percorso didattico si sviluppa in tre parti e su due piani della Casa Museo: un originale documentario sulla Diaccia Botrona accoglie i visitatori mostrando come l’ambiente attuale sia il risultato dell’evoluzione naturale e degli interventi umani nel corso della storia. Nella seconda parte il visitatore partecipa ad un gioco di riconoscimento del volo degli uccelli all’interno di una stanza che simula un capanno di avvistamento. L’esplorazione si conclude con la proiezione interattiva di immagini e puzzle sul pavimento in legno che si trasforma in un divertente “tappeto sensibile”.

La Casa è dotata di tre sofisticate telecamere mobili (con rotazione a 360°) che puntano sulla Diaccia e che consentono l’osservazione della flora e della fauna a distanza, senza disturbare l’ecosistema: è come vedere un documentario naturalistico personalizzato, anche in condizioni di scarsa visibilità dovute a foschia, nebbia o oscurità.

Contatti

Indirizzo:
Diaccia Botrona, Castiglione della Pescaia, Grosseto 58043, Italia

Telefono:
0564 927.244

Sito ufficiale:
Vai al sito ufficiale

Email:
casa.ximenes@comune.castiglionedellapescaia.gr.it