Arte contemporanea a Livorno - Lungomare di Ardenza, il Pescatore di Mino Trafeli

L'icona della città

Il Pescatore scultura in bronzo del 1956 di Mino Trafeli (Volterra 1922 – 2018) è stata acquistata dal Comune di Livorno nel 1957 e collocata sul famoso Lungomare di Ardenza, nei pressi della 'Baracchina Rossa'.

Opera iconica nella città, sia per il soggetto, sia per la composizione stessa della sua rappresentazione - uomo disteso che sguarda il mare - sembra preludere già nella innovazione formale il percorso artistico, e di impegno politico-sociale che caratterizzerà il lungo percorso di Trafeli tra arte, teatro, musica, spazi scenici pubblici e privati.

Contatti

Indirizzo:
Viale Italia 106, 57128 Livorno provincia di Livorno, Italia

Email:
ufficio.stampa@lg.camcom.it